a cosa stai pensando
A cosa stai pensando Fab, 1 Agosto 2017

A Fess-Book e ZukkemBerg che stanotte allo Switch On del Computèr

M’hanno fatto apparire la notizia di tre giorni fa

Che tre giorni prima era nato Adriano figlio dei miei amici Adele e Sergio

E io mi sono precipitato a scrivere il messaggio di Benvenuto Adriano

Nato il 25 luglio come me sessant’anni dopo di me, che emozione!

Ma poi una cattiva connessione non mi ha fatto spedire la comunicazione

E stamattina cercando la stessa distribuzione.. niente ho trovato

Allo Switch On del Computèr, Fess-Book e ZukkemBerg

tutt’altro avevano accumulato.. ho sospirato, ai loro soldi imprecato

poi ho Sperato che quando Adriano avrai sessant’anni come me adesso

Un cerchio sia compiuto e in qualche modo l’umano sia tornato a contatto della tua mano

Questo spero con Tanti Auguri Adriano.
 
jenny 'a carogna

genny carogna
Genny ‘a carogna si racconta: Io non sono Genny Perron.

L’ultrà napoletano famoso per aver permesso lo svolgimento della finale di Coppa Italia del 2014, si è  dichiarato completamente estraneo alle gesta della sua alter-ego Valdostana Genny ‘a Perron, che esiste davvero e fa la Social media Manager ..

Responsabile dell’equivoco è stata ACTA, l’associazione dei Freelance, che organizza il 2 Marzo  un incontro a Roma con la Genny Valdostana al Coworking Cowo360  Via Vacuna 96 e ha affidato a KADU, software sperimentale per il Social Media Handling Automatico il compito di invitare , informare, promuovere l’Evento.

Kadu ha confuso l’Ultrà con la manager e ha cominciato a spammare nella rete “Genny ‘a carogna si racconta. Freelance e autonomi, precarie e indipendenti, niente può essere utile alla vostra professione come i racconti e l’esperienza di Genny ‘a Carogna”

Per fortuna è stato il sempre colorito capo dei Mastiffs a chiarire l’equivoco “Perron non ti conosco e KADU mi pari no sfaccimme”

ACTA Roma, cercando di scusarsi e chiarire l’equivoco, ha sposato le tesi del Partenopeo “Scusa Genny, hai ragione tu. Sto KADU non lo usiamo più”.
 
pampini chill-out
2016 - Dalle 15 di sabato 1 ottobre alle 20 di domenica 2 ottobrePAMPINI CHILLOUT2
PAMPINI CHILL-OUT  SAGRA DELL’UVA 2016


Arilassate  Aripjate
 

Vieni a sperimentare la prima zona relax nelle Sagre Popolari (evocando il riposo dal lavoro nella vigna e lo smaltimento della sbornia dopo il divertimento alcolico della festa). Ascolta la musica e la poesia.  Arilassate  Aripjate

Scivola sul Tappeto d’erba nell’ombra della Pergola di Pampini (foglie di vite)

Lasciati cullare dal sottofondo delle

Canzoni della tradizione e del Nuovo Cantautorato romano

Poesie e le storie della tradizione e della Nuova Poesia Romanesca (in particolare i MetroRomantici Poeti del Trullo).

Viaggia nella saggezza popolare dei contadini del Sud con la Feria del Paraustiell’ (rassegna dei detti popolari dei braccianti che dalla Campania venivano a lavorare a Marino…)

Assapora il succo d’uva, il thé, le bevande analcoliche.

Porta i tuoi racconti e le tue poesia che spesso il microfono è aperto… ma c’è un piccolo Folk dress code… cioè vestiti alla vignarola!

 

Dalle 15 di sabato 1 ottobre alle 20 di domenica 2 ottobre

A piazza Manin (zona Castelletto) 
 
Multireligiosa Proposta
Di fronte a integralismi e a una guerra a cui ci vogliono tirare dentro per forza.
Dobbiamo prendere l’iniziativa.  

Natale multi religioso 
( Che giorno è nato Maometto? Budda? Shiva?)
 
Senza lobby né l'hobby
SENZA LOBBY NE’ L’HOBBY
(dopo incontro
ACTA #PropostaDecente
24 Giugno 2015
http://www.actainrete.it/)IMG 20150624 1659271
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2