Pianto date.
Pianto Date.

 

Non ricordo aver pianto mai

Prima della morte di mia madre

25 Ottobre 1989

Anzi ricordo mi chiedevo

Se avessi dovuto recitar pianto

Ai ricordi di chi avrei attinto

E invece imprevedibile

Dopo la morte di mia madre

Il pianto ha iniziato così

Facile inarrestabile

E invece imprevedibile

Non il pianto che è sempre con me

Addirittura per cartoni animati

Che quando poi è morto mio padre

8 Febbraio 1997

Ecco il sentirmi orfano è strano

Con i miei quarant’anni suonati

E invece imprevedibile

Ora, ora che è morta Anna

30 Settembre 2018

Ora mi chiedo solo come e chissà

Che il pianto io piango finirà